Il tema ambientale è sempre più sentito dalla popolazione, soprattutto quella più giovane. Un tema che costituisce un valore sul quale impostare il proprio stile di vita, determinando scelte che abbiano un impatto quanto più prossimo allo zero sull’ecosistema e che possano avere una ricaduta positiva a livello sociale. Uno stile di vita che non va mai in vacanza, neanche quando la persona si sposta per lavoro o per piacere.

L’attenzione all’ambiente, inoltre, è intesa anche come attenzione più in generale all’ecosistema in cui l’attività opera; quindi, anche alle condizioni di lavoro dei dipendenti (sono rispettati i loro diritti?) e alla ricaduta che l’attività ha sulla comunità locale (porta un giovamento o invece crea un danno?).


Proposte in linea con la sensibilità ambientalista


Nell’offrire i propri servizi le realtà che si occupano di turismo devono tenere in considerazione la nuova sensibilità verso tali valori ed essere attenti alla propria proposta. Affinché l’offerta abbia successo, però, l’adesione a una nuova visione deve essere reale e non deve essere percepita come una semplice strategia di marketing: in questo caso l’effetto sarebbe controproducente. Nel caso in cui non si sposino tali valori è meglio rivolgersi a un altro target di pubblico.


Le buone pratiche per una sostenibilità green


Esempi di proposte green per hotel, ristoranti e locali sono, ad esempio, preferire cibo biologico e a chilometro zero e utilizzare l’acqua pubblica a quella in bottiglia; realizzare strutture che riducano l’utilizzo di impianti di riscaldamento-raffreddamento e preferire energia proveniente da fonti rinnovabili; utilizzare materiali naturali; preferire prodotti ecologici per la pulizia; offrire ai clienti la possibilità di una mobilità alternativa, mettendo a loro disposizione biciclette o monopattini o facendo degli sconti particolari per chi utilizza treno o bus pubblici. Data l’importanza delle pratiche green è importante non solo attuarle ma anche comunicarle (bene).


Ospitalità sostenibile grazie alla tecnologia


Nella sostenibilità collegata all’ospitalità fondamentale si rivela anche l’apporto della tecnologia. Un cambiamento importante, sia culturalmente che operativamente, che è favorito anche dai finanziamenti previsti per lo sviluppo dell’Industria 4.0.Noi di FlowMove, agenzia che opera nel settore del turismo, abbiamo sposato in pieno questo nuovo modo di concepire l’ospitalità e ci impegniamo con la nostra attività di consulenza aziendale a favorire la sua diffusione anche nelle realtà turistiche siciliane, in particolare del comprensorio Giardini Naxos – Taormina. Se vuoi informazioni in merito puoi visitare la nostra sede in via IV Novembre 157 – Giardini Naxos (Me), telefonare allo 0942.683409 o scrivere a info@flowmove.it