Improvvisazione? Mai più. Oggi lavorare nel settore turistico richiede competenze specifiche, per le quali non basta la sola esperienza sul campo. Alcuni settori, poi, sono più delicati di altri.


Room division: cura bene tale settore


Il settore camere è tra i principali dell’attività alberghiera. Qualsiasi sia la dimensione dell’hotel e la conseguente suddivisione del lavoro (è previsto un rooms division manager per le strutture più grandi, mentre la gestione della room division è affidata al direttore o vicedirettore in quelle medie e piccole), la professionalità del personale deve rappresentare sempre il top.


I corsi professionalizzanti FlowMove per il settore


Noi dell’agenzia FlowMove di Giardini Naxos (Messina) abbiamo scelto di realizzare corsi specifici dedicati alla room division, data la sua importanza. Insieme ad essi  Sono previsti corsi professionalizzanti dedicati sia al front office che al bachoffice, all’housekeeping e al settore del food & beverage. A questi abbiamo aggiunto anche un corso specifico dedicato all’inglese tecnico per il turismo, ormai indispensabile nel settore.


1. Front Office Manager

I partecipanti di questo corso imparano come gestire il gruppo di lavoro dedicato al front office.

Acquisiscono, infatti, le conoscenze tecniche relative alle operazioni di welcome, check-in e check-out e si apprende l’utilizzo dei principali PMS (Property Management System). Inoltre, affrontano tematiche quali problem solving, sense of arrival e gestione dei complaint.

Al termine del corso avranno piena conoscenza delle principali hard e soft skills per ricoprire il ruolo di front office manager.


2. Guest Experience

Nel mondo dell’hotellerie c’è oggi una figura professionale del tutto nuova e trasversale. Il suo compito è quello di curare il contatto con l’ospite, dalla prenotazione al post soggiorno. Una figura fondamentale volta a creare esperienze da ricordare durante i giorni di permanenza.


3. Hospitality Leader Excellence

Raggiungere l’eccellenza non è soltanto una questione di conoscenze tecniche. Importantissime in tal senso sono anche le soft skills, in particolare quelle votate al “being of service”. Saranno proprio tali abilità il punto focale di questo corso.


4. Housekeeping Management

Come si gestisce il personale che si occupa dei servizi ai piani? Quali sono gli standard di pulizia richiesti per un hotel dal brand internazionale? Come ci si relaziona con un ospite in base alla sua cultura? Come lo si approccia quando viene da un’altra area geografica? Informazioni che si devono conoscere per rivestire il ruolo di housekeeping manager.


5. Housekeeping

Centoventi ore tra teoria e tirocinio per imparare, dal punto di vista teorico e pratico, tutto quello che riguarda il riassetto e il riordino. Oltre a una base di lingua inglese, per poter comunicare con qualsiasi ospite.


6. Small Properties Manager

L’accoglienza turistica non è costituita soltanto dal mondo alberghiero. Accanto ad esso ci sono B&B, agriturismi, case vacanza. Sono queste delle realtà che hanno esigenze specifiche e che richiedono un approccio al cliente diverso da quello alberghiero.


7. Il Cliente Speciale

L’obiettivo di questo corso è assicurare al cliente disabile un’accoglienza senza più barriere fisiche e mentali. Con esso si apprende infatti come gestire la comunicazione, l’ascolto e la comprensione.


8. Inglese Tecnico Per Il Turismo

Un corso di inglese specifico per il lessico legato al settore turistico per non avere più problemi di comunicazione con gli ospiti.

Per informazioni sui corsi di formazione FlowMovepuoi visitare la nostra sede a Giardini Naxos (Me) in via IV Novembre 157, telefonare allo 0942.683409 o scrivere a info@flowmove.it